Scritta Amunì

Amunì è una collezione di gioielli “made in Sicily” che porta con sé il meglio dell’antica tradizione siciliana. La si potrebbe definire un omaggio d’oro alla terra da cui prende ispirazione e di cui ne traduce l’essenza attraverso una originale rappresentazione dei più noti simboli che la caratterizzano.

La collezione presenta un vasto assortimento di gioielli: orecchini, bracciali, pendenti e anelli, che riprendono immagini e motivi della Sicilia.

La Pala di Fico d’India, uno degli elementi più simbolici della collezione, può essere intesa come il riscatto della stessa Sicilia che da terra difficile e spinosa nasconde una profonda bellezza e armonia di colori, profumi e sapori di cui appunto il fico d’india ne rappresenta uno dei più gustosi e apprezzati.

La Ruota e la Sponda del Carro evocano il ricordo di una terra di origine prevalentemente contadina, e “Amunì” riprende quei colori e disegni che l’estro dei contadini esprimeva nel decorare tali elementi per contrastare la monotonia delle povere e aride terre.

Il Ciuchino (asinello) è il simbolo di una perfetta combinazione tra una innegabile testardaggine e una sconfinata bontà e pazienza. L’animale che viene caricato senza limiti, porta tutto su di sé, un po’ come il popolo sicilano, che ha sopportato una storia difficile e pesante e se ne è fatto carico con grande dignità.

foto proc realizzazione amuniInfine è stata scelta la Coffa comunemente usata come contenitore di cibo per cavalli e muli da cui è nata nella tradizione siciliana una borsa da mare cui vengono applicati specchietti e giummi colorati ripresi in vari articoli della collezione.

Tutti i modelli sono realizzati in argento 925, con doratura ottenuta da bagno galvanico a spessore in oro 18 carati, tecnica originale che li rende preziosi e unici. Inoltre manualmente vengono sia assemblate le componenti di ogni elemento che incastonate le pietre semi preziose, con armonia di forme e colori. Sono utilizzate solo pietre naturali quali: il granato (rosso), il peridòto (verde), l’ametista (viola), il topazio azzurro e il topazio citrino (giallo).

I modelli vengono proposti in maniera originale con elementi diversificati tra loro, offrendo ampia scelta all’acquirente di unire, secondo il proprio gradimento, asinello e coffa piuttosto che carro e pala.

Procedimento di realizzazione
Dal disegno alla realizzazione eseguita interamente a mano nasce il prototipo che verrà riprodotto in pressofusione (lavorazione meccanica che prevede l’uso di metallo fuso iniettato ad alta pressione in uno stampo).

L’uso della pressofusione permette di riprodurre esttamente il modello fatto a mano. Le fasi successive saranno limatura, burattatura, rifinitura dei dettagli, incastonatura delle pietre e bagno galvanico. Quest’ultimo procedimento avviene immergendo l’oggetto d’argento in un bagno galvanico che viene attraversato da correnti elettriche. Le correnti passando da un elettrodo all’altro apportano all’oggetto particelle di oro. Il risultato è uno strato uniforme e resistente, nonostante sia sottilissimo.

A questo punto il modello è pronto e viene punzonato con caratura-marchio di fabbrica e marchio design.